loading...

giovedì 16 gennaio 2014

Tortano




Oggi vi propongo il tortano  che ho preparato ieri 
con lievito madre ( ma ne parliamo in separata sede)

Il tortano è un rustico che si prepara a Napoli  per Pasqua o meglio per il lunedì dell'Angelo, quando la maggior parte delle  famiglie o i ragazzi si preparavano per la gita fuori porta, per lo più si andava nel Bosco di Capodimonte o su i Camaldoli, oggi in macchina si va altrove.
Questo rustico era tra le vivande facili da trasportare
insieme alla pastiera.


Il tortano si differenzia dal casatiello  perché su quest'ultimo ci sono le uova  con il guscio a mo di torre.




Per questo tortano ho usato:

1 k di farina Molino Spadoni
lievito madre
sale, pepe
sugna

per l'imbottitura:
salumi
formaggi
4 uova soda

ho omesso le quantità  volutamente
perché come potete vedere più ingredienti aggiungete più ricco e saporito.




Procediamo 
mettiamo la farina Molino e Spadoni in una bastardella capiente
aggingiamo il lievito madre l'acqua e mezzo cucchiaio di sugna
impastiamo fino ad ottenere un impasto morbido e compatto.
Formiamo una bella palla avvolgiamola in un canovaccio pulito e infarinato e lasciamolo lievitare per un paio di ore.









Stendiamo un po' la pasta aggiungiamo  un cucchiaio di sugna




Aggiungiamo i salumi a pezzetti e le uova precedentemente rassodate a fettine




Avvolgiamo delicatamente



Poniamolo in una teglia adatta 




Lasciamolo riposare per altre 2 ore,
quando è bello lievitato, mettiamolo in forno preriscaldato per 20' a 175°



Buon appetito

Nessun commento:

Posta un commento