loading...

mercoledì 15 ottobre 2014

Riso venere fresco con yogurt e seppie



In un tegame facciamo rosolare leggermente lo scalogno con l'olio extra vergine d'oliva, e lasciano tostare il riso Venere, aggiungiamo man mano il brodo vegetale, e stiamo attente alla cottura.

A cottura ultimata, mantechiamo con un filo d'olio e spegniamo.

Foderiamo una ciotola con carta stagnola, versiamoci il riso venere cotto chiudiamo e lasciamolo raffreddare un po' in frigo.

Nel frattempo formiamo delle tagliatelle di seppie e mettiamole in padella con olio scalogni e lasciamole cuocere e sfumiamo con della birra, aggiustiamole di sale e un po di pepe.

Laviamo il basilico e asciughiamolo, mettiamolo in un bicchiere per il mix e aggiungiamo lo yogurt magro.
Frulliamo fino a formare una bella cremina verde e impiantiamo.

Con questa ricetta ho partecipato al concorso Risottiamo 

Nessun commento:

Posta un commento