loading...

sabato 30 maggio 2009

Risotto alla pescatora


Il risotto alla pescatora solitamente si fa' con il fumetto di pesce , che personalmente ritengo un po' pesante , ma credo sia solo questione di gusto .
Ora vi scrivo come la preparo io , anche se compriamo i molluschi congelati ricordatevi delle cozze fresche , perchè anche in questa ricetta c'è bisogno dell'acqua di cottura, che si ottiene cosi' : lavate e pulite le cozze le poniamo in un tegame coperto , di tanto in tanto vanno agitate , quando le valve sono aperte togliamole dalla pentola e conserviamo l'acqua che queste hanno rilasciato , va freddato e filtrato .


Dopo la premessa passiamo alla ricetta :

ricetta x 4 o 5 persone

300 tra seppie e calamari
200 di poli petti
1 kg di cozze
200 g di vongole
300 g di gamberetti
olio cipolla
aglio
500 riso
2 pomodori pelati
Brodo vegetale o acqua
Prezzemolo .
Preparazione :

Puliamo tutto e tagliuzziamolo a nostro piacimento . in un tegame apriamo i frutti di mare e conserviamo l'acqua di cottura.
In un tegame facciamo il fondo con cipolla e olio . rosoliamo ben bene aggiungiamo i 2 pelati con la forchetta cerchiamo di schiacciarli , dopodiché aggiungiamo le seppie e i calamari e lasciamo cuocere .
Nel frattempo in un'altro tegamino rosoliamo l'olio e l'aglio e cuociamo i gamberetti .
A cottura ultimata , sgusciamole e mettiamo le teste da parte , che schiacceremo in uno schiacciapatate . Questo sughetto va aggiunto ai calamari .
A questo punto aggiungiamo il riso e rimestare di tanto in tanto , se il sughetto è poco aggiungiamo l'acqua delle cozze se non basta qualche mestolo di acqua o brodo, a meta' cottura aggiungiamo le cozze le vongole e i gamberetti .
Ultimata la cottura aggiungiamo del prezzemolo .

Buon appetito .

1 commento:

  1. ..alla fine del tuo sentiero..si trovano sempre delle cose buone.....

    RispondiElimina