loading...

domenica 29 gennaio 2017

Sechio in parmigiana

Oggi prepariamo una ricetta con 
il Sechio 

più nota come melanzana americana o zucca centenaria
quest'ortaggio privo di grassi e povero di calorie, ma ricco di vitamine si presta molto bene per svariate preparazioni, sia dolci che salate.


Per pulirle ho usato  un semplice coltello e un canovaccio
ma mi era stato consigliato di bruciacchiare le spine, dal contadino che me le ha regalate, in quanto in commercio è difficile reperirle.


Ingredienti:

1 kg di sechio
olio per friggere
una passata di pomodoro
pecorino pepe 
per farcire 
provola affumicata

Preparazione:

tagliamo a fette sottili il sechio e friggiamo le fettine in olio bollente, quando si sono leggermente imbrunite facciamole sgocciolare su carta assorbente. prepariamo un sugo con dell'olio uno spicchio d'aglio e la passata.
In una teglia da forno iniziamo a formare degli strati prima un mestolo di sugo poi uno strato di sechio e poi la provola affumicata il pecorino e il pepe.
Cosi fino a che terminano tutti gli ingredienti.

Per questa sorta di parmigiana 
ho scelto la provola affumicata e il pecorino 
giusto per spezzare il dolce del sechio .











6 commenti:

  1. un ottima ricetta da presentare anche a degli ospiti esigenti

    RispondiElimina
  2. sai che non conoscevo il sechio, mi hai davvero incuriosita, devo assolutamente provaqre questo prodotto e la tua ricetta

    RispondiElimina
  3. molto particolare il sechio,non l'ho mai provato.La tua ricetta è molto deliziosa,mi hai ispirata.

    RispondiElimina
  4. Non ci crederai ma proprio oggi ne ha comprati un paio mia mamma ed io francamente non li avevo mai visti. Li voleva preparare cosi'....le passo la tua ricetta!!!!

    RispondiElimina
  5. Li h cucinati una volta sola ed erano ottimi, sono curiosa di assaggiare la tua ricetta. Gnam gnam

    RispondiElimina
  6. Buone, a me piacciono moltissimo fritte con la ricotta salata o infornata: gnam!

    RispondiElimina